Troppo caldo a Scienze!

Raccolgo alcune lamentele degli studenti SS.MM.FF.NN.
Il riscaldamento è troppo alto, è solo uno spreco. Si è costretti ad aprire le finestre a Dicembre, il che non è “normale”. Poi si fanno tutte quegli incontri e slogan sul risparmio energetico.

Potrebbero benissimo tenere il riscaldamento ad una temperatura accettabile, tenendolo spento in alcuni laboratori -il Gamma o l’Alfa sono una non-salutare sauna- mi sembra una normale regola di buonsenso, no? Per non parlare degli sbalzi tra dentro-fuori la facolta, con malanni annessi.

Non potete fare niente? In fin dei conti è da fare presente a chi di dovere il fatto di regolare il riscaldamento.

La temperatura negli ambienti univeristari, un tema che pare ricorrere spesso.

Annunci

7 Risposte

  1. Troppo caldo? Portatene un po’ verso l’aula C! Ne saremmo grati.

    Purtroppo nel corridoio c’è un solo termoconvettore (se esiste qualche altro mezzo, non sembra funzionare), ed è all’inizio del corridoio; se chi è seduto al tavolo che è posizionato proprio davanti ha caldo, lo spegne; capita anche che quando la facoltà chiuda la sera sia spento, e che nessuno si prenda la briga di riaccenderlo la mattina dopo; essendo, come già detto, unico, i tempi di riscaldamento del corridoio sono decisamente lunghi.

    Aggiungiamo tutto il traffico in entrata e uscita dalle porte di sicurezza, e la maggiore dispersione termica di una vetrata rispetto ad un muro, e abbiamo il quadro completo.

  2. Forse nei lab fa caldo ma dalle altre parti si muore di freddo… Oggi in aula C ci saranno stati si e no 18 gradi… Invece di rompere per il riscaldamento perchè non si inizia a fare qualcosa per tutti quelli che hanno bisogno di drogarsi con le sigarette e lasciano spalancate le porte facendo entrare un freddo cane, oltre che al fumo…

  3. ops come nn detto 😀

  4. Beati voi! Noi di Economia (sede di Vicenza) muoriamo dal freddo nelle aule!

  5. Questa mattina in alfa il termostato era regolato a 25 gradi…

    Almeno dove il termostato funziona non facciamoci del male!

  6. Beh…a me sinceramente non sembra che ci sia questo grande caldo…anzi!fa molto freddo!il caldo si sente solamente in aula delta o nelle lezioni in cui l’aula è piena(ma è normale questa come cosa). Quindi lasciamo il riscaldamento così com’è 🙂

  7. Anche secondo me c’è più freddo che caldo in quel di Ca Vignal. Credo che l’ultima settimana prima delle vacanze di dicembre sia stata veramente una ghiacciaia! Credo che bisognerebbe più che altro regolamentare le uscite dalle porte di sicurezza di Ca Vignal 1, che non solo si aprono continuamente per far uscire i fumatori, ma anche rimangono socchiuse o aperte per permettere ai tabaccomani di rientrare senza fare il giro. Ora, io capisco che se uno fuma possa avere la possibilità di fumare quanto vuole, però non vedo perchè non sprecarsi a fare dieci metri di strada per usare la porta principale. Credo che l’apertura di queste porte andrebbe regolamentata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: