Economia facoltà perfetta??

Ciao ragazzi,

sono il solito rappresentante rompiscatole che va a cercarsi rogne!!!!

Chiedo a voi tutti studenti di economia se nostra facoltà sia priva di problemi!!! Dato che a noi rappresentanti giungono di rado lamentele e recriminazioni, sono portato a pensare che noi rappresentanti a economia serviamo a poco!

Ditemi che non è così!

Siamo sempre pronti a batterci per voi, a dare e a ricevere consigli!

In bocca al lupo per questo nuovo anno!

Cesare!

Annunci

41 Risposte

  1. Caro rappresentante,
    ho iniziato da tre giorni a frequentare le lezioni..Per quel poco che ho potuto constatare l’unico problema è il sovraffollamento delle aule -ma so che più di tanto voi non potete fare, ne ha parlato proprio oggi il preside- e un disinteresse che colgo abbastanza diffuso – ma nemmeno in questo potete fare molto, anzi, è un problema che si risolverà da sè- .
    Per il resto direi che la mia prima impressione è stata ottima…
    Non sentirti inutile, suvvia !! Finchè tutto va bene tanto meglio!
    ciao ciao,
    Ilaria

  2. Il problema delle aule sovrafollate non è solo dei ragazzi del primo anno…i “sopravvissuti” del terzo anno sono messi pure peggio!!La Menegazzi e l’aula H sono troppo piccole e inadeguate….i microfoni non vanno, lo schermo non si vede e c’è un caldo(ps siamo a ottobre….e a maggio cosa facciamo? )…. beh magari se i rappresentanti possono protestare…ma soprattutto mi chiedo perchè queste “camere a gas”(le citate aule nd) siamo SEMPRE chiuse a chiave..capisco i furti dell’anno scorso(se vi becco..) ma ragazzi…almeno mezz’ora prima delle lezioni sarebbe possibile aprire l’aula per evitare la fila all’entrata e “l’effetto mandria” ke appena si apre la porta corre dentro..
    Cmq quando le strutture sono carenti c’è da dire ke i nostri magnifici proff si impegnano e sono veramente qualificati…qualcuno si è mai lamentato????
    by uno studente di Ec. Aziendale

  3. Bene,Alberto, mi conforti proprio dicendo tutto ciò! Dunque ci sono buone prospettive per i prossimi anni 🙂 ! Comunque devo registrare un miglioramento rispetto ad una settimana fa, c’è già molta meno gente ora e l’aria è respirabile…Fanno eccezione le lezioni di Economia Aziendale della Broglia, durante le quali le aule si riempiono di studenti degli anni successivi al primo..E io che vivo nell’utopia di passare questo esame a gennaio!!
    Ilaria

  4. I rappresentanti ci stanno provando anche perchè certi corsi per esempio di scienze della comunicazione usano aule da 250 posti per 20 persone.
    Caro Alberto ci stiamo provando, ma ci scontriamo con un muro di buricrazia!!!

  5. Ciao,
    confermo il persistere di situazioni davvero insostenibili dovute al sovraffollamento delle aule.
    Durante le lezioni, importantissime e impegnative di matematica finanziaria con il prof. Gamba, siamo costretti a comprimerci dentro un’auletta piccola al polo di storia (aula Messedaglia). Moltissimi sono costretti a rimanere in piedi o a sedersi per terra. Tanti devono abbandonare la lezione, perché è facile capire come non si possa seguire o prendere appunti decentemente in tali condizioni.
    Il preside è comunque a conoscenza della situazione. Il prof. Rossi se non altro è molto presente in mezzo agli studenti e si preoccupa di verificare personalmente e spesso lo svolgimento delle lezioni e le condizioni in cui sono svolte.
    Proprio questa settimana si è presentato durante la lezione nell’aula di cui ho scritto e ha visto personalmente la situazione e ha ricevuto anche le lamentele del prof. Gamba in persona.
    Devo comunque far notare almeno una cosa positiva: la strumentazione tecnologica a disposizione di studenti e docenti, anche nelle aule è migliorata rispetto agli anni scorsi. Proiettori, microfoni, amplificatori, postazioni computer, ecc.

  6. C’è poco da dire che nessuno fa proteste: vi veniamo a cercare e nell’ufficio rappresentanti non c’è mai nessuno! Ma voi frequentate???? Se sì vi sareste già mossi da soli a fare proteste e sareste nell’ufficio durante le pause ogni tanto….E poi questa facoltà ha proprio deluso:
    1) conosco altre città universitarie e le aule ci sono e per molti più studenti;
    2) a Borgo Roma tutte le aule sono nuove e anche al Polo Zanotto: a Verona Economia è una delle facoltà più conosciute eppure il degrado è da vergogna;
    3) siamo stufi dei continui cambiamenti dei piani di studio, ormai è la terza volta!!! Altre Università non hanno apportato così tante volte modifiche ai corsi nella riforma 3+2!!!

  7. Hai notato che sulla porta dell’ufficio c’è il mio numero di telefono e la mia mail assieme a quelle degli altri rappresentanti?
    Hai vergogna a chiamare?

  8. Ciao Rapps!
    sono uno studente iscritto al corso di laurea specialistica in marketing e comunicazione a Verona, iscritto ma non frequentante, infatti lavoro a tempo pieno 9ore al giorno!
    Ed è qui che sorge il problema…in termini di:

    >reperimento di informazioni su come sostenere gli esami da non frequentanti l’università….e quando dico non frequentanti intendo nella maniera più totale..purtroppo
    >difficoltà di comunicazione con altri studenti, anche lavoratori, per poter condividere questa esperienza di studio
    >interagire con i professori con metodi e tecniche che non siano il ricevimento come 30anni fa…!

    In merito a queste questioni in che modo mi potete aiutare?
    credo che l’università di verona non sia certo una stella nel firmamento accademico italiano, detto questo un pò di fiducia ce l’ho ancora…

    Attendo vostri segnali
    A presto
    Daniele

  9. Salve a tutti,
    Abito a Verona e sto pensando di iscrivermi a economia l’anno prossimo. Sono indecisa se frequentare a Verona o andare a Padova. Avete dei consigli? Per quel che riguarda Verona ho sentito parlare del problema del sovraffollamento delle aule e questo mi preoccupa. Mi sapete dire se questo disagio è presente nei vari corsi di economia o limitato a un solo indirizzo?
    Grazie,
    Vale

  10. ciao!!per quanto riguarda il sovraffollamento delle aule posso dirti che è un problema limitato sostanzialmente al primo anno (salvo qualche rara eccezione) e ai primi mesi di lezione… il primo anno di corso è comune a tutti e tre gli indirizzi ( gli studenti sono divisi per cognome in due gruppi a-k e l-z, indipendentemente dall’indirizzo scelto), quindi il sovraffollamento è un problema..di tutti!!!buona scelta!

  11. Ciao,
    sono uno studente di5a liceo e vorrei iscrivermi a economia.
    Se c’è il problema del sovraffollamento, la soluzione più praticabile sarebbe l’introduzione del numero chiuso per le ammissioni.
    Emanuele

  12. ciao emanuele! da quel poco che sono riuscita a trovare, sembra infatti che da quest’anno anche economia sia diventata a numero chiuso!

  13. Ciao ragazzi vedo che la discussione procede e mi da molto piacere.
    Il sovrafollamento delle aule penso che essenzialmente si risolverà quando ci daranno quella cavolo di stra benedetta caserma!!!

    Per i ragazzi che devono fare una scelta per l’uni vi do il mio numero di telefono così potrò soddisfare qualsiasi vostro dubbio!

    349 5105998. A presto Cesare

  14. Vale,dove l’hai letto?? ormai personalmente non mi interessa più, ma non ho mai sentito nessuno che parlasse di una simile eventualità….

  15. ciao cesare,
    e si sa già quando si avrà questa caserma?!?

  16. la caserma di per certo ce la daranno ma ne io nè voi probabilmente vedremo mai i risultati tanto è lenta l’edilizia pubblica e tutta la burocrazia che ci va dietro.
    per ora ci hanno dato il parcheggio l’avete visto? già qualcosa ma bisogna fare di più.
    E noi ci stiamo impegnando!

  17. Ciao!ora so ch eda qualche parte hai già risposto a questa domanda (o almeno credo)…ma dove si torva il park gratuito per noi sudenti??gira voce che esista…grazie!

  18. è praticamente di fianco al teatro camploy hai presente???

  19. Ciao! Riprendo quanto detto da Daniele e sottolineo.
    Per chi lavora è davvero difficile interagire con la facoltà. Dò atto all’università di Verona di essere in una situazione decisamente migliore rispetto alle altre, ma rimangono carenze nei confronti di noi lavoratori-studenti.
    Ci sarebbe bisogno di scambiare informazioni sugli esami, sugli argomenti più importanti (dato che noi, i docenti non li conosciamo), sull’organizzazione in generale – e poi – reperire qualche appunto non sarebbe male.
    Perchè non dedicate un’apposita sezione in questo blog? Magari con un’adeguata pubblicità potrebbe funzionare.

  20. Ciao ragazzi, sono 2 anni che lavoro, a settembre vorrei iscrivermi alla facoltà di economia del commercio internazionale a vicenza, mi potreste dire su cosa mi devo preparare per non prendermi con l’acqua alla gola?grazie….

  21. io nn trovo proprio giusto che il mio diploma di laurea triennale vecchio ordinamento si considerata uguale a quella del nuovo!!!nn si può fare niente?

  22. Valeria vecchia mia nn se pò fa niente consolati che sarà lo stesso pensiero che faranno gli ormai vecchi triennalisti con i nuovi!!! bacio Cece!

  23. ciao a tutti sono indecisa se iscrivermi a economia e management di verona o di quella di parma…di verona nn parlano mlt bene è vero ciò?

  24. ciao mary l’uni di verona è un ottima scelta io faccio proprio il tuo corso e posso dirti chè è molto buono.

    • Ciao, sono una studentessa dell’ultimo anno e vorrei iscrivermi a economia … Ho sentito dire che quella di Verona è una buona facoltà ma purtroppo per il sovraffollamento delle aule non è possibile seguire bene le lezioni. E’ per questo che sono indecisa se rimanere oppure andare a Trento , dove si è più seguiti e i posti a sedere sono assicurati. Che cosa potete consigliarmi?? Grazie in anticipo

  25. ciao a tutti..
    io mi sono iscritta a economia e management poche settimane fa..è una buona scelta? ho sentito del sovraffollamento..speriamo si risolvi in fretta..

  26. finalmente, dopo tanti anni, ho finito la triennale!!evvaiii!!solo ora non ho ancora deciso a uale specialistica iscrivermi.In pratica nn so scegiere se iscrivermi a bancaria o a marketing, infatti la specialistica in bancaria credo sia molto valida, solo temo sia troppo difficile e nn vorrei bloccarmi con qualche esame particolarmente ostio, mentre marketing credo sia più accessibile ma meno valida.
    cosa mi consigliate di fare???tutti quelli che conosco hanno fatto marketing e si sono trovati benone ma nn conosco nessuno che si sia iscritto a bancaria…

  27. Cara Giorgia, il sovraffollamento è una cosa del primo mese.

    Poi, la gente si stufa e posto ne trovi..

    Comunque, pure io faccio EMIS, e mi trovo bene..

    Saluti

  28. Valeria io ho sentito dire che bancaria ti apre tante porte, ma devi farti un mazzo…..

  29. x mastro zen
    non è difficile x una che ha fatto il liceo e non ha mai fatto economia aziendale o diritto??

  30. ..grazie della risp…dici davvero???è proprio questo che mi spaventa…

  31. io devo iscrivermi alla specialistica ma lavoro full-time e volevo avere un parere su un indirizzo “facile” o perlomeno fattibile per una non frequentante. La triennale l’ho fatta a Bologna in economia e commercio, quindi su certi indirizzi partirei già con qlc debito (in ec.interna<ionale con 25 debiti!!)
    grazie

  32. frequento la specialistica di economia e legislazione d’impresa.
    oramail il problema dell’affollamento si è risolto da sè visto il numero più ridotto di studenti ci stiamo giusti giusti.
    ricordo però molto bene le lezioni in cui sedevo sui gradini con altri tre compagni , scrivevo su un supporto , fungevo da tappeto in aula t1, mi appoggiavo al termo, osservavo con invidia chi si portava il tripiede da campeggio.
    Eppure economia dovrebbe essere molto considerata come facoltà a Verona visto che ha il suo buon nome , ma non avere una sede degna la svaluta. Che senso hanno le mille proposte innovative se poi alla fine manca la base?
    so che però non si può fare per ora molto.
    Quello che più di tutto mi infastidisce ..è il continuo cambio di piani didattici e modalità con cui sostenere gli appelli!
    Vi giuro che per chi ha sostenuto al primo anno 9 esami base grossi e poi qualcosa tipo 14 al secono..16 al terzo o giu’ di li’ (ora esattamente non ricordo) alla laurea triennale guardare ora i piani di studio con 5 esami o 4 al primo anno fa venire i nervi!
    Se io solo penso a quanta fatica si è fatto per avere solo la triennale arrivando per lo più anche stanchi alla specilistica dove molte materie riassumono una parte di cose già viste e fatte mi aumenta la rabbia.
    Si perchè magari tra un po’ riformano anche la specialistica..toglieranno pacchi di materie e sicuramente chi si iscrive dopo di me si laurerà prima..con voto migliore stessa facoltà! Si svaluterà la mia laurea diciamo perchè nessuno terrà conto che io ho dovuto fare + esami di un altro.
    Poi mi verranno a dire che si hanno + ore di studio + laboratori + lezioni …però sinceramente non credo proprio che sia pesante quanto la triennale del 2002.
    Sono sempre li’ a chiedermi se in caso di un eventuale nuovo piano didattico sia il caso di fare il passaggio ma immagino già che sarà non semplice e forse non ci guadagnerei molto.
    Cmq è bello sapere che ho studiato + materie , mi sono laureata in + tempo e nessuno là fuori ne terrà conto ..se confronterà me con un laureato in tempo con piano di studi con meno materie! grazie verona!
    Se ho capito male vi prego di spiegarmi se ho sbagliato in qualche ragionamento!sicuramente ne sarei felice!
    inoltre non mi piace molto il turnover degli appelli..3..2..1….
    già gli esami spesso sono lo stesso giorno o si distaccano di poco + di una settimana..poi diminuiscono i tentativi possibili….mi spiegate cosa ci guadagniamo noi studenti?e perchè si è permesso questo?rivoglio i 3 appelli ad ogni sessione!

    • Io sto svolgendo la triennale e posso dire che hai ragione su tutto, però è vero che te avevi più esamima è anche vero che i nosctri sono piu sostanziosi… meglio studiare 600 pag e fare piu esami o 1200 con meno esami….???

  33. per chi chiedeva di padova almeno anni fa sia la specialistica che la triennale erano a numero chiuso.
    se entri nella triennale ti abitui li’ e poi magari non sei cosi’ fortunato da entrare nella specialistica..
    ci si può trovare a dover cambiare sede e non sempre è positivo , bisogna valutare anche questo.
    Anni fa le diverse aule erano sparse in diversi punti della città..anche questo un po’ un disagio.
    E non per insinuare ma spesso molti dei posti vengono vinti da padovani residenti…non so se hanno preferenze.
    cmq ora potrebbe essere cambiato tutto.

  34. Chi frequenta il corso di Teoria e Tecnica della Qualità di EMIS? Ho bisogno di una informazione molto urgente.

  35. Ma cos’è sta storia dello sbarramento a 88/110 per entrare nel CdL specialistica? Non possono applicarlo da quest’anno e chi non può iscriversi? Ad averlo saputo avrei rifiutato qualche voto ma ora…..!!!!!!

    • voci di corridoio (quindi tutto da confermare) mi han riferito che chi si è laureato in Aprile e ha fatto domanda di ammissione alla specialistica per il secondo semestre (voto di uscita 86/110) non è stato accettato appunto per questo nuovo regolamento. Tutto da vedere comunque.

  36. sono una studentessa iscritta ad economia e management. Entro ora nel secondo anno, ma pensavo di cambiare ed iscrivermi a economia e commercio xk molti dicono che emis sia “facile”, meno valida di ec insomma. Voi cosa ne pensate? Quale dà più opportunità?

  37. scusate vorrei chiedervi se qualcuno di voi sa darmi qualche informazione sul corso di laurea magistrale in marketing e comunicazione d’impresa della facoltà di economia???qualcuno di voi lo frequenta?io sono di napoli e vorrei trasferirmi a verona per frequentarlo.non vorrei pentirmene.

  38. Ci sarebbe da fare un po’ di protesta.
    La protesta dovrebbe nascere dal fatto che vogliono buttare giù la palazzina 32 sede del dipartimento di scienze economiche dell’ateneo veronese. Detta palezzina è stata costruita due anni fa spendendo 1000000 di euro ed è una struttura perfettamente funzionale, dove gli studenti di scienze economiche, i dottorandi (provenienti anche da vari paesi esteri), e non solo possono studiare con a disposizione spazi attrezzati. Inoltre e sede di vari seminari e conferenze, ed è quindi un buon polo di attrazzione per varie categorie di utenti. Cosa verrà poi costruito al posto della palazina?????? In teoria lo spazio della palazzina e quello adiacente avrebbe dovuto essere destinato ad area verde, e quest’area verde avrebbe dovuto collegare tutto lo spazio tra Santa Marta e il Polo Zanotto..un cosiddetto “corridoio verde”.Questo avrebbe permesso la creazione di un unico campo universitario. Sarebbe stato l’unico complesso in Italia di proporzioni simili. In pratica però in questo progetto hanno trovato spazioi uffici privati, un’area commerciale, un’area residenziale e un parcheggio sotterrano. Che non facevano parte del progetto originale e che andranno inevitabilmente un po’ a dividere i due complessi… Certo ci sarò sempre una parte di campus come previsto…. Ma non si sarebbe potuto fare meglio??? Sarebbe bello avere delle spiegazioni in merito. “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: