Corsi d’Inglese

SI COMUNICA A TUTTI GLI STUDENTI INTERESSATI CHE IL CORSO DI INGLESE – livello A2 e B1, tenuto dalla Dott.ssa PARRY ANNE (del Centro Linguistico di Ateneo) presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. seguirà il seguente nuovo calendario:

DA LUNEDI’ 12 FEBBRAIO 2007 a GIOVEDI’ 17 MAGGIO 2007:

LUNEDI’ – aula H

dalle ore 8:30 alle ore 11:00 – livello B1

dalle ore 11:00 alle ore 11:15 RICEVIMENTO

dalle ore 11:15 alle ore 13:30 – livello A2

GIOVEDI’ * – aula H

dalle ore 13:30 alle ore 14.45 – livello B1

dalle ore 15:00 alle ore 16:30 – livello A2

dalle ore 16:30 alle ore 17:15 RICEVIMENTO

* si fa presente che, per problemi di occupazione delle aule, la lezione di GIOVEDI’ 15/02/2007 si terrà in aula “G” anzichè in aula “H”.

Annunci

Consiglio di facoltà 17-01-2007

Oggi si è tenuto il Consiglio di Facoltà, questi sono i punti principali emersi:

  • Stanziati 10,000€ per l’esame di inglese TOEFL, questi soldi servono a dare un contributo agli studenti che intendono sostenere l’esame.
  • Le scadenze per il bando Erasmus sono posticipate di un mese, slitta tutto a Febbraio
  • Protesta contro la mensa. Demarchi prende la parola e si lamenta veementemente del servizio offerto dalla mensa. Pica replica dicendo: “Quando c’erano le ragnatele si mangiava meglio!”. Quasi tutti si associano alle lamentele. Io faccio presente che anche gli studenti si stanno lamentando e che c’è una protesta in corso. Giacobazzi ha già parlato con il responsabile ESU al riguardo, mi ha detto di raccogliere tutte le firme di coloro che si lamentano e presentarle in presidenza come lettera formale in presidenza. Se volete aggregarvi commentate l’articolo aggiungendo nome e cognome. Da Venerdì affiggerò anche una copia cartacea nelle bacheche apposite, per chi preferisca scrivere a manina nome/cognome. 🙂

Federico Pistono

    Protesta contro la Mensa “Le Grazie”

    Food
    Credits: tspauld

    Riporto quasi per intero la lettera speditami da Marco Cavagnari:
    Noi studenti della facoltà SS.MM.FF.NN. scriviamo per presentare seria rimostranza nei riguardi degli scadenti servizi ristoratori offerti dalla mensa ESU de Le Grazie.
    A seguito dei lavori di ristrutturazione eseguiti nella mensa sopraccitata, che l’ hanno tenuta inoperativa per un considerevole periodo di tempo, era stato convenzionato come mensa ESU il bar Markas nelle vicinanze del policlinico di Borgo Roma (esattamente sotto le residenze ESU).
    Questa nuova mensa aveva mantenuto la convenzione anche dopo la riapertura della mensa Le Grazie a seguito dell’ ultimazione dei lavori di ristrutturazione.
    Con due mense convenzionate a disposizione degli studenti si poteva osservare una netta preferenza per la qualità ristoratrice della nuova mensa Markas.
    Questa preferenza era sì dovuta alla qualità superiore del Markas, ma anche alla scadente qualità “culinaria” de Le Grazie che importa tuttora il cibo dalla mensa S. Francesco servendolo crudo, insapore e su un “servizio” di plastica. Non mancano inoltre casi di difficoltà digestive. Dalla data 08/01/2007 il Markas ha perso la convenzione ESU lasciando scontenti e affamati molti studenti.
    Siamo già stati informati del fatto che la convenzione al Markas non può essere prorogata a causa della riduzione generale dei costi del 20% previsti dalla legge Bersani. Chiediamo per lo meno nell’ imminente riapertura della cucina de Le Grazie.
    Certamente questo farebbe contenti molti studenti e le finanze ESU in quanto ci sarebbe più afflusso economico ai servizi completi di ristorazione ESU che non ai panini dei supermercati e/o bar.