Mailing List degli Studenti

Di recente stanno arrivando diverse richieste di iscrizione al gruppo Google di mailing list per gli studenti UniVR. Mi sono accorto che la maggior parte di costoro sono assidui frequentatori di Google, che, sfogliando i gruppi riguardanti di Verona, hanno probabilmente trovato il nostro. A questo punto faccio che inserirela form di iscrizione, così diamo la possibilità a tutti di potersi iscrivere, qualora lo volessero.

Google Groups Iscriviti a Studenti Informatica UniVR.
Email:
 

Leggi l’archivio at groups.google.com

Ricordo a tutti che il gruppo esiste da tempo ed esistono regole, principalmente di buona condotta, l’iscrizione è soggetta a moderazione, comunque tutti coloro che dimostrano di essere realmente interessati vengono accettati.

Regole:
0. Presentarsi al primo post.
1. Sono ammesse scurrilita’ solo se divertenti.
2. Vietato accendere flame, a meno che non soddisfino la condizione 1.
3. Vietato parlare di politica, fintantoche’ non rispetta le regole 1 e 2
4. Utilizzare un “quoting” adeguato, scrivere in testo semplice, NON HTML.

Update. A quanto pare non è possibile inserire HTML puro nelle news, quindi il form è “sformattato”, basta seguire il link ed iscriversi manualmente.

Federico Pistono 

Annunci

Idea, RSS feed per gli avvisi

Update: Hanno finalmente implementato un servizio di RSS 2.0, anche se è aggregatore “statico” (capite cosa intendo) di tutti gli avvisi, invece che dinamicamente creare un RSS in base ai filtri impostati. Meglio di niente sicuramente.

Sottoscriviti.

Mi è venuta questa idea dalla grande scomodità di dovere sempre aprire la pagina degli avvisi, cercare nella lista le news del corso/docente che mi interessa e così via. Inoltre spesso capita che la sera si guardano gli avvisi e tutto sembra a posto, poi la mattina ne aggiungono uno, e col cavolo che ci siamo ricordati di rifare tutta la trafila, magari ci hanno spostato l’esame/la lezione e siamo belli che fregati.

Perché non utilizzare la tecnologia RSS, in modo da automatizzare il tutto? Non credo sia difficile da implementare. Per chi non conosca RSS ecco qualche appunto che spiega come funziona.

http://it.wikipedia.org/wiki/Really_simple_syndication

In prartica uno si sottoscrive al servizio che più gli piace e verrà automaticamente avvisato di eventuali aggiornameti. Facciamo un esempio pratico.

Mi interessa essere aggiornato sugli avvisi di Fondamenti di Informatica, e basta. Clicco sull’icona (piccolina…)

RSS

del corso, questa automaticamente apre l’aggregartore di default del computer (Firefox, Vienna, Growl, Liferea), e ogni qualvolta un avviso di Fondamenti verrà inserito io sarò avvisato. Qual’è il vantaggio? Ovvio, posso essere sottoscritto a decine di servizi e rimanere avvisato senza dovere navigare altrettanti siti. Con questo metodo posso anche ricevere notizie ansa, cnn, google video, blogs, e avvisi di facoltà nello stesso aggregatore.

Che ne dite? Se siamo abbastanza posso proporlo in consiglio di facoltà.

Piccola nota: questo blog, come d’altra parte tutti i siti web 2.0 et similia, utilizza gli RSS, li vedete nella barra in basso a destra. Basta sottoscriversi a quello e verrete avvisati di ogni notizia/commento nuovo del blog.

Federico Pistono